Descrizione

Il laboratorio elettrico viene utilizzato per la progettazione e la realizzazione di impianti elettrici di uso comune nell’ambito civile ed industriale. Ogni postazione di lavoro può ospitare fino ad un massimo di 4 pannelli didattici, consentendo agli studenti di lavorare in autonomia ma anche a piccoli gruppi in modo da favorire la cooperazione. Le postazioni possono essere dotate di varie tipologie di pannelli didattici in base alle esigenze. Ogni torretta di alimentazione può fornire diversi valori di tensione dai 12-24 V fino ad arrivare a tensioni di 400 V per l’alimentazione di carichi industriali, come motori 3F. Le operazioni di cablaggio e di verifica degli impianti avvengono sempre rispettando le norme di sicurezza e dietro lo sguardo attento del personale docente. Gli studenti durante le ore di laboratorio sono seguiti dal docente teorico e dall’insegnante tecnico pratico (ITP) oltre che da un tecnico di laboratorio che si occupa della manutenzione delle attrezzature. Nel laboratorio sono presenti anche pannelli per lo studio dell’elettropneumatica e della domotica, oltre che postazioni mobili per l’utilizzo di sistemi programmabili PLC.

Dove si trova